Lanciata la campagna Flipstarter per la creazione di video BCH virali per i normy

Una campagna di crowdfunding ha raccolto più di 50.000 dollari nei primi due giorni per la creazione di video virali che promuovono Bitcoin Cash.

L’avvocato di Bitcoin Cash (BCH) e CEO di BitcoinBCH.com

L’avvocato di Bitcoin Cash (BCH) e CEO di BitcoinBCH.com, Hayden Otto, ha lanciato una campagna di raccolta fondi per creare video virali che promuovono BCH al pubblico mainstream – dopo non essere riuscito a conquistare i convertiti crittografici alla causa.

L’ultimo video prodotto da Otto ha raccolto più di 100.000 visualizzazioni su varie piattaforme sociali. L’anno scorso ha anche realizzato un controverso video virale che mostrava un doppio exploit di spesa Bitcoin Trader del network di pagamento Binance-backed TravelbyBit.

La campagna mira a raccogliere 650 BCH (quasi 180.000 dollari) e ha raccolto 192,52 BCH (circa 53.000 dollari) in donazioni già nelle prime 48 ore.

La campagna è ospitata su Flipstarter, una piattaforma di raccolta fondi alimentata da BCH che ha facilitato più di 2.900 BCH di contributi per varie iniziative a sostegno dello sviluppo di Bitcoin Cash.

I fondi saranno utilizzati per creare video con un budget di 5.000 o 10.000 dollari ciascuno da pubblicare su Youtube, Lbry.io e Bitchute, insieme ad altri „siti alternativi di streaming“.

Marketing del fondo, non sviluppo

Otto ha detto al Cointelegraph che ha deciso di iniziare la campagna dopo aver notato diversi sostenitori di BCH „dicendo che avrebbero preferito donare al Bitcoin Cash marketing piuttosto che allo sviluppo“.

Otto ha guidato numerose iniziative di marketing per BCH negli ultimi tre anni, tra cui „la produzione di contenuti video per il pubblico online, […] la realizzazione di incontri, o l’affissione di cartelli/billboard“.

Otto ha affermato che il sostegno finanziario della comunità gli avrebbe permesso di „sovralimentare“ i suoi sforzi promozionali.

Otto ha sottolineato l’importanza di esporre al Bitcoin Cash anche il pubblico non nativo, come ha detto il Cointelegraph:

„Un errore che i sostenitori di Bitcoin Cash hanno commesso è che hanno tentato di convertire le persone a Bitcoin Cash che sono già coinvolte nella cripto-moneta e radicate nelle loro credenze“.

„C’è stato un certo successo nel far salire a bordo questo tipo di persone […], ma il target di riferimento è troppo piccolo“, ha detto.

Otto ha aggiunto che molte „persone che sono già coinvolte nella crittografia […] sono speculatori dei prezzi“ che desiderano „fare un salto nel buio e cose che non otterranno mai un’adozione nel mondo reale“.

„È molto più efficace prendere di mira individui e imprese che non hanno ancora sperimentato la crittovaluta, che è come il 99% delle persone sul pianeta“.

La comunità Bitcoin Cash ha collaborato con il rapper Lil Windex per pubblicare un video musicale e un singolo titolo Bitcoin Ca$h nel 2018. Il video ha più di 1,5 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Related Post